Cerca

Roma: De Palo, nuovo piano azione per nidi e prima infanzia (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "La situazione ci e' molto chiara, c'e' tanto da lavorare, ma sappiamo altrettanto bene cosa fare - prosegue De Palo - Il nostro operato e' in continua evoluzione, perche' segue il cambiamento delle esigenze delle famiglie della capitale, cui cerchiamo di dare delle risposte concrete. Riteniamo che sostenere le politiche educative e dell'accudimento equivalga a sostenere le famiglie: questo e' il motivo per il quale sono stato chiamato dal sindaco".

"Nel piano strategico messo a punto negli ultimi mesi, c'e' un'azione a 360° per le famiglie, con l'introduzione di voucher, in linea con quanto avviene nelle Regioni all'avanguardia per le politiche educative - continua - Il nostro lavoro non si riduce solo ai voucher, che gia' rappresentano una novita' importantissima per Roma. Prosegue infatti l'impegno per ampliare l'offerta educativa e diversificare il servizio offerto".

"In primo luogo con l'apertura dell'asilo nido Giorgieri, nel XVI Municipio, e con l'ampliamento del nido di via delle Acacie, nel VII Municipio - spiega De Palo - successivamente, con 414 nuovi posti derivanti dall'apertura di 6 nuove strutture. Grazie a questo e al potenziamento degli altri servizi alternativi di welfare leggero che rispondono al principio di sussidiarieta', come i Centri Famiglia, il nostro obiettivo di fine mandato e' di centrare il 33% del parametro di Lisbona per il soddisfacimento della domanda potenziale". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400