Cerca

Expo 2015: Boni (Lega), ragionare da amministratori responsabili

Economia

Milano, 14 giu. - (Adnkronos) - "Non abbiamo bisogno di assessori delegati all'Expo che, come Penelope, da un lato lavorano per tessere la tela e dall'altra non fanno altro che puntare il dito su questo progetto, mettendo in difficolta' il proprio sindaco. Su questo tema e' quindi necessario mettere da parte ogni polemica e ragionare da amministratori responsabili''. Lo afferma il presidente del Consiglio regionale lombardo Davide Boni, della Lega Nord, a proposito delle affermazioni dell'assessore comunale Stefano Boeri.

''Mi auguro - continua Boni - che le divergenze sorte all'interno della sinistra milanese sul tema di Expo non mettano a rischio il progetto stesso, trasformando il Comune di Milano in un interlocutore debole e inaffidabile agli occhi della comunita' internazionale e del Bie".

Per Boni "non e' un mistero che la sinistra piu' estremista non ha mai guardato di buon occhio questo importante progetto e le stesse polemiche sollevate dall'assessore Boeri, che peraltro ha collaborato con la vecchia amministrazione, non fanno altro che alimentare disordini e tensioni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog