Cerca

Piemonte: Bankitalia, cresce numero famiglie in cui nessun componente lavora (2)

Economia

(Adnkronos) - Dall'indagine, emerge, poi, che nel mercato del credito lo scorso anno e' terminata la fase di rallentamento dei prestiti iniziata nell'estate 2008. I mutui per l'acquisto di abitazioni delle famiglie hanno leggermente accelerato, favoriti da tassi di interesse storicamente bassi, mentre la dinamica del credito alle imprese, calato in misura significativa nel 2009, e' progressivamente migliorata nel corso dell'anno, ritornando positiva nei primi mesi del 2011.

In base alle rilevazioni della Banca d'Italia, da sottolineare che l'andamento del credito alle famiglie e alle imprese e' riconducibile soprattutto a fattori di domanda, mentre l'orientamento dell'offerta rimane improntato alla cautela, in particolare nei rapporti con le imprese.

Analizzando la congiuntura economica in Piemonte, il rapporto di Bankitalia evidenzia che nel 2010 il Pil piemontese e' aumentato dell'1,3% recuperando solo in parte il calo complessivo del 7,6% registrato nel biennio precedente. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog