Cerca

Lavoro: in Valle d'Aosta A.A.A. ammortizzatori sociali offresi

Economia

Aosta, 14 giu. - (Adnkronos/Labitalia) - Pubblicizzare la conoscenza degli ammortizzatori sociali per diffonderne l'uso. E' quanto accade in Valle d'Aosta, dove gli stretti rapporti datore di lavoro-dipendente ne limitano il ricorso. "Nella nostra regione -spiega a LABITALIA Roberto Vicquery, coordinatore del dipartimento Politiche del lavoro e della formazione della Regione Valle d'Aosta- ci sono per lo piu' imprese di piccola e piccolissima dimensione, spesso a conduzione familiare. Una situazione che porta alla creazione di rapporti familiari e di amicizia tra il datore di lavoro e i singoli impiegati".

"Spesso -dice- vengono da noi imprenditori che si sentono a disagio nel concedere, ad esempio, la cassa integrazione in deroga ai loro dipendenti. Ma, visti i tempi non proprio positivi, stiamo diffondendo la conoscenza dell'uso degli ammortizzatori sociali. In termini numerici, infatti, per la cassa abbiamo ancora fondi a disposizione".

"Del resto -ammette Vicquery- quello della Valle d'Aosta e' un mercato del lavoro molto particolare costituito da aziende che impiegano non piu' di dieci dipendenti. E' chiaro che in questo contesto domestico si instaurino dei rapporti molto stretti". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog