Cerca

Contratti: Confindustria Campania, quelli aziendali sono esigenza realistica

Economia

Napoli, 14 giu. - (Adnkronos/Labitalia) - "E' un'esigenza molto realistica spostare l'attenzione sui contratti aziendali". Cosi' il direttore generale di Confindustria Campania, Giuseppe Cannistra', interviene con LABITALIA sul dibattito sulla contrattazione. "Ferma restando -sostiene- la validita' dei contratti nazionali, dobbiamo guardarci intorno. In Italia la crisi sta passando, ma i territori e le singole aziende stanno rispondendo in maniera diversa e in tempi diversi".

"Questa disomogeneita' -osserva Cannistra'- crea delle esigenze diverse da impresa a impresa che inevitabilmente non possono essere accorpate. Non parolo solo di territorio. Dire, ad esempio, che le aziende in Campania stentano a riprendersi, mentre quelle in Veneto no e' sbagliato".

"Ci sono, infatti, alcune imprese campane che godono di ottima salute -rimarca- come in Veneto del resto ci sono realta' produttive ancora in difficolta'. Quindi, fare contratti aziendali ha il suo valore: non si possono applicare le stesse condizioni a situazioni diverse".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog