Cerca

Giappone: Federalberghi Roma ospita famiglie di Fukushima

Cronaca

Roma, 14 giu. - (Adnkronos) - La Federalberghi Roma insieme a Roma Capitale all'Aranciera di San Sisto a sostegno dei progetti della 'Onlus Soggiorno Sereno Sandro Gabbani' ha raccolto fondi per finanziare due borse di studio destinate al Dipartimento di Ematologia del Policlinico Umberto I di Roma diretto dal Professor Roberto Foa' e ha aderito ad un progetto per ospitare i bambini di Fukushima.

La onlus ''Soggiorno Sereno Sandro Gabbani'' presieduta da Massimo Bettoja accoglie gratuitamente negli alberghi romani malati e familiari di malati in lungodegenza a Roma e fornisce sostegno economico al Dipartimento di Ematologia del Policlinico Umberto I e ad altri ospedali. A partire da luglio, inoltre, offrira' vitto e alloggio gratuito a Roma alle famiglie giapponesi con bambini provenienti dalla zona del reattore nucleare di Fukushima (regione del Sendai) al momento alloggiate in rifugi di accoglienza temporanea. Questa azione rientra nel 'Progetto Italian friends for Japan' di Enit, Advantage Financial e Ministero del Turismo.

Nel corso della serata di gala e' stato consegnato il Premio 'Ospitalita' Romana' a mons. Libero Andreatta, incaricato per la Pastorale del Turismo e Vice Presidente dell'Opera Romana Pellegrinaggi per essersi distinto nella sua attivita' pastorale ed operativa con particolare attenzione al mondo dell'ospitalita'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog