Cerca

Milano: Api Lombardia, incarico a Tabacci impegno per cambiamento

Politica

Milano, 14 giu. - (Adnkronos) - L'incarico di assessore a Bruno Tabacci nella Giunta comunale guidata da Giuliano Pisapia "testimonia il nostro impegno concreto nella costruzione del cambiamento". Lo afferma l'Api della Lombardia, in un comunicato. "Con il raggiungimento del quorum - continua l'Api - abbiamo assistito alla rinascita di un istituto di democrazia diretta, che sembrava destinato alla consunzione, come ha ben detto in una sua nota molto precisa Pino Pisicchio, vice presidente di Alleanza per l'Italia".

"I 4 quesiti - continua l'Api lombarda - erano importanti, ma sarebbe del tutto sbagliato non riconoscere il significato politico del risultato, non leggere nel voto referendario un voto anti-governativo. Il risultato di ieri, dopo i ballottaggi di fine maggio, si avvia a chiudere il lungo ciclo berlusconiano e segna il 'risveglio delle coscienze' tanto spesso evocato da Bruno Tabacci".

"Da oggi- conclude l'Api lombarda - si apre una nuova stagione politica, una stagione in cui si dovranno riscrivere le regole per la democrazia, partendo da una nuova legge elettorale che consenta alla gente la partecipazione alla politica. Il processo di cambiamento sara' graduale e, se non si vuole cadere nell'errore di rifare 'partiti dei predellini', bisognera' accompagnarlo con intelligenza, senso di responsabilita' e recupero delle istituzioni, abbandonando la politica urlata, demagogica, la politica dei sondaggi, degli spot e degli slogan".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog