Cerca

Riforme: sindaco Vicenza, mentre Roma discute i Comuni muoiono

Politica

Vicenza, 14 giu. - (Adnkronos) - ''Mentre Roma discute, i Comuni muoiono'', questo il grido d'allarme lanciato dal sindaco di Vicenza Achille Variati, oggi relatore in Senato ad un convegno sulla carta delle autonomie a cui ha preso parte anche il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. L'iniziativa e' stata organizzata dall'Anci e dall'Associazione parlamentari amici dei Comuni sul tema ''Carta delle autonomie: per un percorso condiviso''.

Il sindaco di Vicenza e' stato particolarmente duro contro le lentezze e le vaghezze del Parlamento: ''Sono passati troppi anni - ha detto Variati - dalla riforma del titolo V della Costituzione senza che si sia arrivati a risultati concreti. Adesso e' in corso la discussione sulla carta delle autonomie, ma mentre a Roma discutete, i Comuni muoiono. E i Comuni sono il primo elemento di possibile ripresa, di investimento, di sviluppo del Paese. I Comuni sono la diga residua nel declinante rapporto di fiducia tra i cittadini e le istituzioni, assieme al presidente della Repubblica: gli uni il piu' basso, l'altro il piu' alto degli elementi dello Stato''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog