Cerca

Cinema: una rassegna per i 10 anni del 'Sesterzio d'argento a Le jardin De Russie'

Spettacolo

Roma, 14 giu. - (Adnkronos) - Festa di compleanno del premio cinematografico ''Il Sesterzio d'Argento'' assegnato ogni anno al miglior film della stagione ad ambientazione romana. Arrivato alla sua decima edizione per festeggiare la Casa del Cinema di Roma - struttura promossa dall'Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale con la collaborazione dell'Assessorato alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio, per la direzione artistica di Caterina d'Amico e la gestione di Ze'tema Progetto Cultura - dedica al ''Sesterzio'' una vera e propria rassegna, che dal premio prende il nome e che vede la proiezione dei film che fanno parte dell'albo d'oro, abbinati ad alcuni corti di giovani autori. La rassegna, oltre a festeggiare il decimo anno del premio vuole essere un modo per ribadire come Roma non abbia mai perso il suo ruolo di citta' del cinema, prestando i suoi paesaggi, le sue suggestioni e le sue atmosfere alle opere piu' interessanti del cinema contemporaneo.

La rassegna si terra' dal 25 giugno al 3 luglio 2011. La serata di gala per l'assegnazione dei premi 2011 si terra' come di consueto il 20 giugno nella suggestiva cornice del giardino segreto dell'Hotel de Russie . Il premio si svolge con il patrocinio di Cinecitta' Luce, del Centro Sperimentale per la Cinematografia, dell'Anica e di Roma Capitale. L'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, come avviene tradizionalmente sin dalle prime edizioni del premio, ha creato il ''Sesterzio'', che viene assegnato ogni anno al miglior film che abbia Roma come set naturale, ed e' attribuito dalla giuria, composta per il 2011 da Silvia D'Amico, Adriano Amidei Migliano, Francesco Bruni, Alessandra Levantesi, Michele Placido, Cristina Comencini.

In attesa di conoscere a quale film sara' assegnato l'ambito Sesterzio, sono stati resi noti dalla giuria i premi speciali che saranno consegnati il 20 giugno: a Giorgio Albertazzi, che ricevera' il premio ''Romani si Diventa'' per l'alto valore della sua attivita' artistica, e al giovane attore romano Vinicio Marchioni, considerato dalla giuria un vero talento in grande ascesa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog