Cerca

Teatro: Croppi, piena comprensione per preoccupazioni espresse da occupanti Valle

Spettacolo

Roma, 14 giu. - (Adnkronos) - "Esprimo la mia solidarieta' e piena comprensione per le preoccupazioni espresse dagli occupanti per le sorti di un teatro che appartiene alla storia della nostra citta'".Lo dichiara l'ex assessore alle politiche culturali Umberto Croppi in merito all'occupazione del Teatro Valle da parte di un gruppo di artisti e lavoratori dello spettacolo.

"Debbo ricordare - aggiunge - che proprio alla vigilia della conclusione del mio mandato erano stati presi impegni con il ministero dei Beni Culturali in base ai quali il comune di Roma avrebbe presentato un progetto per l'acquisizione del teatro. Dal canto suo la direzione del Teatro Argentina (teatro stabile del Comune, insieme a Regione e Provincia) aveva valutato positivamente la possibilita' di una gestione diretta della struttura che, col teatro India, avrebbe costituito un polo pubblico di eccellenza per Roma". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog