Cerca

Sicurezza stradale: nel Lazio arrivano gli 'ispettori'

Cronaca

Roma, 14 giu. - (Adnkronos) - Una nuova figura per le strade del Lazio, gli ispettori della sicurezza stradale: Road Safety Audits e Road Safety Inspections. La Regione Lazio si e' resa promotrice per l'Italia dell'iniziativa Pilot4Safety che applica alla viabilita' secondaria la Direttiva europea sulla gestione della sicurezza stradale. La Direttiva 2008/96/CE prevede, per la viabilita' transeuropea (e per quella primaria a partire dal 2016) iniziative volte a migliorare le gestione delle infrastrutture.

In particolare: la formazione di esperti della sicurezza stradale, controlli in fase di progettazione delle infrastrutture, le ispezioni sulle strade gia' aperte al traffico, la classificazione della sicurezza della rete.

''Considerando che la rete stradale extraurbana secondaria e' quella dove si verificano maggiori incidenti - dichiara Luca Malcotti, assessore alle Infrastrutture e Lavori Pubblici della regione Lazio - l'assessorato, attraverso Astral-Azienda Strade Lazio, si e' resa promotrice per l'Italia di questo progetto che vede la formazione di una figura del tutto innovativa, il professionista della sicurezza stradale''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog