Cerca

Francia: deputati bocciano matrimonio gay

Esteri

Parigi, 14 giu. - (Adnkronos) - I deputati francesi dell'Assemblea nazionale hanno bocciato la proposta di legge sui matrimoni omosessuali con 293 voti contrari e 22 favorevoli. L'esito appariva scontato, dato che la maggioranza di governo si era opposta alla proposta di legge, di iniziativa socialista. Tuttavia nove eletti nelle file del partito di governo Ump hanno votato a favore e altri nove si sono astenuti.

Il primo firmatario della legge Patrick Bloche, deputato socialista padre dei Pacs nel 1999, ha difeso in aula l'iniziativa dichiarando che si trattava prima di tutto di "far cadere una discriminazione". "Osate e condividete con noi l'orgoglio di aver fatto superare alla Francia una nuova tappa per la parita' dei diritti", ha detto rivolto ai deputati del centro destra, sottolineando che il provvedimento riguardava solo il matrimonio e non la possibilita' di avere figli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog