Cerca

Internet: Colao, tutelare proprieta' intellettuale, privacy e sicurezza

CyberNews

Milano, 14 giu. - (Adnkronos) - Le regole della societa' civile devono essere portate nel mondo digitale. E' in questo senso che l'amministratore delegato di Vodafone, Vittorio Colao, vede la necessita' di una 'regolamentazione' di internet, che si fondi su "tre pilastri di tutela fondamentali: la proprieta' intellettuale, la privacy e la sicurezza fisica". Lo spiega a margine della presentazione del libro 'Banda stretta' di Francesco Caio e Massimo Sideri, in corso alla fondazione Corriere della Sera a Milano. "Le regole della societa' civile devono essere implementate verso tutti" spiega infatti Coalo che evidenzia come ciascuno deve essere certo che "esiste una legislazione che mi tutela come individuo".

Queste regole "dobbiamo portarle anche nel mondo digitale" aggiunge l'ad di Vodafone, dicendosi d'accordo con il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg "sull'innovazione, ma serve anche una regolamentazione che e' la colla rappresentata dalla fiducia". "Sono tre i pilastri della tutela: la proprieta' intellettuale, la privacy, la sicurezza fisica. Sono le tre cose che dobbiamo tutelare -conclude Coalo- per evitare che un domani scoppi un problema che tolga tutto quello che c'e' di buono".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog