Cerca

Toscana: Scaramuccia, ospedali 'periferici' di grande qualita' (3)

Cronaca

(Adnkronos) - L'assessore Scaramuccia ha visitato la radiodiagnostica, con la nuova Tac multislice Generale Electric Bright Speed, che e' stata installata nel febbraio 2010 e in un anno di attivita' ha effettuato circa 2.000 esami. Nell'ospedale, sono in fase di realizzazione i nuovi locali per il pronto soccorso, dove entro l'anno saranno realizzate 2 sale visite, una shock room, 2 stanze per l'osservazione breve, una stanza triage e nuove sale di attesa e accoglienza. Nel 2010 gli accessi al pronto soccorso sono stati 6.825 (387 azzurri, 5.205 codici verdi, 948 gialli, 69 rossi).

La giornata si e' conclusa nel pomeriggio all'ospedale di Grosseto, dove l'assessore ha visitato la nuova area per l'attivita' endoscopica, realizzata con un investimento complessivo di circa 1 milione di euro (cui si aggiungono 500.000 euro per la strumentazione, al cui acquisto ha contribuito anche il Comitato per la vita di Grosseto, con una donazione di 180.000 euro).

Nell'area si trovano 4 sale - 3 per la gastroenterologia e 1 per la pneumologia - attrezzate come vere e proprie sale operatorie. Nell'organizzazione degli spazi, nella dotazione strumentale e nell'allestimento delle sale dove vengono effettuati gli esami, e' stato tenuto conto del fatto che, in prospettiva, le prestazioni endoscopiche avranno sempre piu' una funzione ''interventistica'', piuttosto che diagnostica. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog