Cerca

Atac: Ugl, bene bilancio, pronti a sostenere risanamento aziendale

Economia

Roma, 14 giu. - (Adnkronos) - ''L'approvazione del bilancio Atac deve essere il primo passo concreto verso il risanamento della maggiore azienda della mobilita' italiana. L'Ugl continuera' a vigilare e a mettere in campo azioni a sostegno dei lavoratori''. Lo dichiarano in una nota congiunta Paolo Varesi ed Ermenegildo Rossi, rispettivamente responsabile Ugl Roma e segretario regionale Ugl trasporti commentando l'approvazione, da parte del Consiglio di amministrazione di Atac s.p.a. , del progetto di bilancio di esercizio 2010.

''L'azienda - continua Varesi - deve essere salvata dalla grave condizione patrimoniale in cui versa. Per il sindacalista ''occorre il massimo sforzo per varare un piano di rilancio che in breve tempo ci riconsegni una azienda efficiente''.

''In tal caso, pur apprezzando le dichiarazioni dell'Assessore alla Mobilita' di Roma Capitale, Antonello Aurigemma - aggiunge Rossi - che con forza hanno ribadito la validita' dell'accordo stipulato, con il quale si esclude la privatizzazione di Atac, e' doveroso ricordare che gli interventi necessari per affrontare questa fase di difficolta' dell'azienda, dovranno trovare accoglimento in un piano di riassetto che non preveda nessun ulteriore aggravio sul fronte dei lavoratori. Ogni ulteriore sacrificio sarebbe non solo incomprensibile ma anche inaccettabile''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog