Cerca

Agricoltura: Emilia Romagna, Regione sigla accordo per accesso al credito

Economia

Bologna, 14 giu. - (Adnkronos) - Favorire l'accesso al credito e contenere, rispetto al mercato ordinario, i costi della provvista di denaro per gli operatori agricoli. Questi gli obietti dell'accordo siglato oggi nella sede della Regione Emilia Romagna tra il sistema bancario regionale e 5 Confidi agricoli dell'Emilia Romagna per migliorare le condizioni di accesso al credito delle imprese del settore. L'intesa, sottoscritta dall'assessore all'Agricoltura Tiberio Rabboni, coinvolge, oltre alle Banche tesoriere della Regione (Unicredit, Bper e Popolare di Verona) le Casse di Risparmio, le Banche Popolari (attraverso il loro consorzio), la Bnl e la federazione delle Banche di Credito Cooperativo.

Complessivamente le banche hanno messo a disposizione 294 milioni di euro (rinnovabili ad esaurimento) di cui 113,5 milioni sul breve termine per il finanziamento della liquidita' aziendale e 180,5 milioni sul medio-lungo termine per gli investimenti.

"Il sistema bancario regionale e i consorzi di garanzia agricoli hanno accolto positivamente la proposta della regione Emilia Romagna" ha sottolineato Rabboni, ricordando che "il processo di riorganizzazione ed ammodernamento" in cui e' impegnato il comparto per reagire alle difficolta' del settore "ha bisogno del supporto delle banche e degli istituti di credito".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog