Cerca

Pordenone: omicidio Sanaa, legali padre presentano ricorso in Cassazione

Cronaca

Pordenone, 14 giu. (Adnkronos) - I legali di El Katawi Dafani, il cuoco marocchino di 47 anni che era stato condannato all'ergastolo per omicidio premeditato con l'aggravante della crudelta' della figlia Sanaa, pena che poi la Corte d'assise d'appello aveva ridotto a 30 anni di reclusione, hanno presentato un ricorso in Cassazione per ottenere una sentenza piu' mite.

In pratica, i legali tenteranno di affermare che non c'era premeditazione e nemmeno l'aggravante della crudelta' e che l'omicidio fu dovuto a un raptus. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog