Cerca

Rifiuti: Lazio, una Spa regionale per salvare Consorzio Gaia (2)

Cronaca

(Adnkronos) - E Lazio Ambiente, secondo la proposta di legge per la sua istituzione dovrebbe essere il braccio operativo della Regione che ''interviene nelle situazioni di crisi gestionale del servizio pubblico, al fine di garantire la continuita' e la corretta funzionalita' del servizio stesso'', come recita l'articolo 1 della PL n. 205 d'iniziativa della Giunta.

L'oggetto sociale di Lazio Ambiente Spa dovra' contenere, tra l'altro, la possibilita' di ''acquisire aziende o rami d'azienda e partecipazioni in societa' operanti nell'ambito del servizio di gestione integrata dei rifiuti'' e, appunto, di procedere all'acquisizione del Consorzio Gaia, nel rispetto della normativa in materia, ''stante la natura di creditore privilegiato vantata dalla Regione Lazio nei confronti del Consorzio stesso'', come si legge all'art. 2 della PL 2005.

Il tutto ''nel rispetto della normativa statale ed europea vigente, ed in particolare di quanto disciplinato in materia di aiuti di Stato''. Al conferimento iniziale di 120 mila euro per il capitale sociale, la PL 205 autorizza, in sede di aumento di capitale, la sottoscrizione da parte della Regione di azioni fino a 20 milioni di euro. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog