Cerca

Rai: al Servizio Pubblico il Premio Innovazione di Confindustria (2)

Spettacolo

(Adnkronos) - Questi servizi possono essere fruiti sui nuovi terminali mobili (smart-phone e tablet) durante la trasmissione di un programma televisivo, generando una 'realta' aumentata', vale a dire la sovrapposizione di informazioni aggiuntive ed interattivita'. E' ad esempio possibile fotografare con lo smartphone lo schermo televisivo per partecipare ad un quiz o ad un sondaggio, oppure conoscere le date in cui saranno trasmesse le successive puntate di un serial tv.

La Rai potra' cosi' avvicinare ancor di piu' i suoi canali alle modalita' di comunicazione congeniali al pubblico piu' giovane. La giuria di Confindustria (formata da rappresentanti di Aziende e dell'Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l'innovazione) ha riconosciuto al progetto della Rai un'elevata portata innovativa in grado di disegnare nuovi modelli di business, intercettare nuovi mercati di riferimento e migliorare le performance aziendali tramite l'impiego delle tecnologie.

Il progetto Rai vincitore, insieme alle piu' innovative applicazioni tecnologiche realizzate dalla Direzione Strategie Tecnologiche con il Centro Ricerche Rai, sara' presentato nel corso della Giornata dell'Innovazione Rai il prossimo 28 giugno nella sede Rai di via Asiago 10 in Roma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog