Cerca

Basilicata: rischio idrogeologico, arrivano altri fondi

Cronaca

Potenza, 14 giu. - (Adnkronos) - Per rafforzare gli interventi sulle situazioni a piu' elevato rischio idrogeologico e idraulico in Basilicata, oggi a Roma e' stato sottoscritto un accordo di programma integrativo tra il ministro dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo, e l'assessore all'assetto del territorio della Regione Basilicata, Rosa Gentile.

L'intesa prevede un finanziamento di 8 milioni e 269mila euro e si aggiunge al piano straordinario di 27 milioni di euro varato nello scorso mese di dicembre che prevedeva un co-finanziamento del ministero dell'Ambiente (circa 20 milioni di euro) e della Regione Basilicata (circa 7 milioni di euro di fondi Por Fesr 2007-2013). L'accordo integrativo prevede interventi nei comprensori del Basento, Bradano, Agri e Sinni. In tutto i fondi stanziati ammontano a 35,269 milioni di euro.

''Gia' dal mese di marzo dello scorso anno - afferma Gentile - e' stata avviata in Basilicata un'analitica attivita' di ricognizione delle situazioni a piu' elevato tasso di criticita' che ci ha permesso di prospettare al Governo una precisa mappatura del territorio a rischio. Nel complesso sono previsti interventi di lotta alle frane, alle alluvioni ed erosione della costa, nei vari comprensori lucani''. Sono 123 su 131 i Comuni della Basilicata (ossia il 94 per cento del totale) classificati a rischio idrogeologico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog