Cerca

Sicilia: assessore Russo, potenziata offerta sanitaria per soggetti fragili

Cronaca

Palermo, 14 giu. - (Adnkronos) - Piu' assistenza ai "soggetti fragili" della Sicilia grazie alla legge approvata oggi pomeriggio dall'Assemblea regionale. "Abbiamo potenziato l'offerta sanitaria ai soggetti fragili - ha spiegato l'assessore regionale per la Salute, Massimo Russo - attraverso gli strumenti della programmazione che trova il principale fondamento nel fabbisogno, senza improvvisazioni di sorta e in piena coerenza con il Piano sanitario regionale. La legge di oggi permette di superare in maniera intelligente alcuni vincoli previsti dalla legge 5 di riforma del sistema sanitario, promuovendo scelte oculate nell'interesse generale dei cittadini".

Il testo di legge, riguardante "riorganizzazione e potenziamento della rete regionale di residenzialita' per i soggetti fragili", prevede essenzialmente la possibilita' di aprire a nuove contrattualizzazioni con strutture private, in ragione delle effettive necessita' dei soggetti fragili. La legge specifica, comunque, che le nuove strutture (centri per cure palliative, strutture di recupero per soggetti con dipendenze patologiche) dovranno essere in possesso di tutti i requisiti di legge (autorizzazioni, accreditamento e contrattualizzazione) al momento dell'esercizio dell'attivita' assistenziale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog