Cerca

Camorra: soldatessa arrestata in caserma, e' la stessa di Parolisi (2)

Cronaca

(Adnkronos) - La soldatessa arrestata per favoreggiamento nei confronti del latitante Di Caterino e' entrata nell'esercito dove ha svolto addestramento a cavallo tra il 2009 e il 2010. Subito dopo fu poi trasferita in una caserma di Napoli. Ad Ascoli Piceno e' ritornata agli inizi del mese per seguire un corso.

Nell'ordinanza di custodia cautelare firmata dal giudice delle indagini preliminari presso il Tribunale di Napoli su richiesta dei pm antimafia emerge la figura violenta di Laura Titta che aveva tatuato su una gamba la scritta 'terrorista'. Dalle telefonate intercettate emergono storie a dir poco inquietanti quando ad esempio la soldatessa si rivolge a elementi del clan dei casalesi per punire i suoi fidanzati o ex che a suo dire non si erano comportati bene.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog