Cerca

Toscana: Cerza (Cisl), su ex zuccherificio Sadam ancora un rinvio

Economia

Firenze, 15 giu. - (Adnkronos) - ''La Regione resta impiccata a equilibri politici interni alla giunta che ancora una volta paralizzano la Toscana, alla faccia delle belle dichiarazioni sullo sviluppo da rilanciare e sui posti di lavoro da creare''. E' il duro commento del segretario generale della Cisl Toscana, Riccardo Cerza dopo l'incontro che le Rsu aziendali dell'ex zuccherificio Sadam di Castiglion Fiorentino (Arezzo) hanno avuto con la Regione.

Erano stati i lavoratori a chiedere, attraverso la Rsu, un incontro per avere una risposta definitiva, dopo 5 anni di attesa, sul progetto per la reindustrializzazione dell'area, gia' condiviso con Provincia di Arezzo e Comune di Castiglion Fiorentino. Un progetto al quale il governatore Enrico Rossi, ricorda un comunicato della Cisl, ''in campagna elettorale aveva assicurato il suo sostegno''.

''Nell'incontro invece i rappresentanti dei lavoratori hanno appreso che, per la contrarieta' di alcune forze politiche, Idv e Sel, non si e' riusciti a dare il via libera al progetto che prevede oltre 100 milioni di euro di investimento e almeno 450 posti di lavoro'', sottolinea la nota della Cisl Toscana. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog