Cerca

Borsa: bancari trascinano al ribasso Piazza Affari, corre Pirelli

Finanza

Milano, 15 giu. (Adnkronos) - Mattinata negativa per la piazza milanese mentre continua la corsa al ribasso per i titoli del settore bancario. In controtendenza Pirelli che guadagna l'1,62% a 6,92 euro, spinta dal prezzo obiettivo di 10 euro fissato da Intermonte. In un listino quasi interamente in rosso (il Ftse Mib perde l'1,28% a 20.097 punti) restano in territorio positivo solo Tod's a 85,95 euro (+0,64%) e Terna a 3,3460 euro (+0,12%). Invariate Parmalat e Bulgari, maglia nera invece per Intesa Sanpaolo a 1,7480 euro (-3,16%).

I dubbi sulla Grecia e il mancato accordo sul piano di salvataggio pesano soprattutto sul comparto bancario. Ribassi sostenuti per Mps a 0,7440 euro (-2,43%), Ubi Banca a 4,1280 euro (-2,50%) e Mediolanum a 3,3120 (-2,30%). In rosso anche Unicredit a 1,4850 euro (-2,11%), Banco Popolare a 1,5990 (-1,90%) e Bpm a 1,6320 euro (-1,63%) dopo la scelta delle banche del consorzio di garanzia per l'aumento di capitale da 1,2 miliardi dell'istituto guidato da Massimo Ponzellini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog