Cerca

Borsa: bancari trascinano al ribasso Piazza Affari, corre Pirelli

Finanza

0

Milano, 15 giu. (Adnkronos) - Mattinata negativa per la piazza milanese mentre continua la corsa al ribasso per i titoli del settore bancario. In controtendenza Pirelli che guadagna l'1,62% a 6,92 euro, spinta dal prezzo obiettivo di 10 euro fissato da Intermonte. In un listino quasi interamente in rosso (il Ftse Mib perde l'1,28% a 20.097 punti) restano in territorio positivo solo Tod's a 85,95 euro (+0,64%) e Terna a 3,3460 euro (+0,12%). Invariate Parmalat e Bulgari, maglia nera invece per Intesa Sanpaolo a 1,7480 euro (-3,16%).

I dubbi sulla Grecia e il mancato accordo sul piano di salvataggio pesano soprattutto sul comparto bancario. Ribassi sostenuti per Mps a 0,7440 euro (-2,43%), Ubi Banca a 4,1280 euro (-2,50%) e Mediolanum a 3,3120 (-2,30%). In rosso anche Unicredit a 1,4850 euro (-2,11%), Banco Popolare a 1,5990 (-1,90%) e Bpm a 1,6320 euro (-1,63%) dopo la scelta delle banche del consorzio di garanzia per l'aumento di capitale da 1,2 miliardi dell'istituto guidato da Massimo Ponzellini.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media