Cerca

Grecia: Stark (Bce), coinvolgimento privati in aiuti solo se volontario

Economia

Roma, 15 giu. - (Adnkronos) - La partecipazione delle banche private al salvataggio della Grecia deve essere su base "volontaria". E' quanto ha sottolineato Juergen Stark, membro del board esecutivo della Bce, in un'intervista alla radio Deutschlandfunk.

Se tale coinvolgimento non fosse volontario, ha osservato, avrebbe degli effetti negativi sui mercati finanziari. Secondo Stark in ogni caso la crisi del debito ellenico non rappresenta una minaccia per l'euro, che resta forte, sebbene servano ulteriori sforzi per il concolidamento di bilancio dei paesi membri.

Fino a quando la Grecia si impegnera' a rispettare le condizioni del piano Ue-Fmi, conclude Stark, Atene potra' contare sull'aiuto dei suoi partner.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog