Cerca

Tv: Santoro, non sto fondando nessun partito, chi lo dice vuole screditarmi (2)

Spettacolo

(Adnkronos) - "Credo sia giusto che noi giornalisti non ci facciamo coinvolgere da questi meccanismi" aggiunge, precisando che a suo avviso votare alla primarie per i cronisti "e' sbagliato". Quanto invece alla sua esperienza all'Europarlamento, ricorda "sono andato via da li' dopo pochi mesi perche' non mi hanno ascoltato. Ero andato li' perche' c'era stato l''editto Bulgaro', - spiega Santoro - lo feci come prolungamento del mio mestiere per portare in politica la battaglia sulla liberta' e il diritto di informazione e per farmi ascoltare dai partiti della sinistra, ma trovai attorno a me un mondo insensibile al tema".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog