Cerca

Roma: arrestato usuraio a Tivoli, minacciava coppia di imprenditori

Cronaca

Roma, 15 giu. - (Adnkronos) - La polizia di Tivoli ha arrestato e condotto nel carcere di Rebibbia, M.Z., usuraio che minacciava una coppia di imprenditori.

La coppia di imprenditori di Tivoli aveva avuto rapporti di affari con l'uomo verso il quale, tra la fine del 2007 e il mese di maggio del 2008, aveva maturato un debito pari a 110.775 euro. Da quel momento l'atteggiamento dell'uomo nei loro confronti era cambiato. L'uomo pretendeva la restituzione della somma, gravata da interessi usurari calcolati al 73 per cento.

Gli imprenditori avevano protestato, ma l'uomo aveva minacciato di morte loro e i loro familiari, ottenendo cosi' dalla coppia 189mila euro. L'uomo ha poi preteso che gli fosse venduta per 90mila euro una proprieta' immobiliare del valore di 300mila euro. Quando l'uomo, dietro minacce fisiche, ha chiesto ulteriori 117mila euro, la coppia si e' rivolta alla polizia. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog