Cerca

Rifiuti: Fortini (Asia), a Napoli situazione precaria e preoccupante

Cronaca

Napoli, 15 giu. - (Adnkronos) - Torna l'incubo dei rifiuti a Napoli dove "la situazione e' precaria e preoccupante. Vedremo se Regione e Provincia ci diranno in quale Comune gettare i rifiuti". A tracciare il quadro e' Daniele Fortini, amministratore delegato Asia, la societa' che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo.

Certo e', aggiunge Fortini, "la prima delibera del sindaco De Magistris, tutta per la raccolta differenziata, e' la testimonianza di una particolare attenzione a questo tema. Se Napoli e piu' in generale la Campania raggiungessero determinati livelli, si potrebbero togliere dalla discariche 1 milione di tonnellate di rifiuti".

Sul versante degli inceneritori, su Napoli est, a parte la volonta' di De Magistris di fermare il progetto, si attende la decisione del Tar Lazio in merito al ricorso presentato da Asia che, annuncia Fortini, "dovrebbe arrivare il 13 luglio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog