Cerca

Accredia: Trifiletti, certificati energetici in espansione

Economia

Milano, 15 giu. - (Adnkronos) - "Quello dei certificati energetici e' un filone in espansione e molto promettente". Ad affermarlo e' Filippo Trifiletti, direttore generale di Accredia, l'ente nazionale di accreditamento degli organismi di certificazione, in occasione del primo forum nazionale sulla certificazione energetica degli edifici, ospitato dalla Banca Popolare di Milano.

Trifiletti spiega che si tratta di un ambito in cui l'ente sta muovendo i primi passi. "Iniziamo a dare - aggiunge - i primi accrediti a chi certifica l'efficienza energetica degli edifici". Secondo il direttore, "il risparmio energetico deve essere una priorita' per tutti gli edifici" perche' "sosteniamo costi troppo elevati per l'energia". Accredia e' l'unico ente italiano a poter determinare se gli organi di certificazione operano correttamente o no. I controlli avvengono annualmente o in via straordinaria, quando ci sono delle situazioni critiche.

Fino al 2002, in base alle norme europee, esistevano obbligatoriamente la certificazione ambientale e quella della qualita'. A partire da quella data in tutti gli stati europei dovrebbe essere stata introdotta anche la certificazione energetica degli edifici, che permette di calcolare quanto consumano case, luoghi pubblici e aziende. L'Italia si sta lentamente adattando e l'obiettivo e' che, entro il 2020, tutti i nuovi edifici siano a energia quasi zero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog