Cerca

Aste: da Sotheby's nuovo record mondiale per tela di Fausto Zonaro

Cultura

Milano, 15 giu - (Adnkronos) - Due splendide vedute di Venezia e Istanbul, rispettivamente di Giovanni Boldini e Fausto Zonaro, precedono nella top ten dell'asta della collezione del marchese Nicola Santangelo, battuta da Sotheby's a Milano, la ''Betsabea'' di Artemisia Gentileschi e un ritratto di Lavinia Fontana.

Il catalogo di pittura antica e dell'ottocento ha registrato un venduto dell'87.5%, caratterizzata da una sala d'asta gremita ed attiva e da oltre 20 telefoni collegati con collezionisti, mercanti e fondazioni bancarie. La pittura rinascimentale e' ben rappresentata dagli ottimi risultati registrati da ''Giove e Antiope'' del Cavalier d'Arpino (aggiudicato a 120.750 euro) e dal ''Ritratto di gentiluomo in arme'' di Lavinia Fontana (aggiudicato a 186.750 euro). Cosi' come la pittura barocca si puo' dire altrettanto ben esemplificata dalla bella ''Betsabea'' di Artemisia Gentileschi (venduta a 216.750 euro) e dall'intrigante quadro caravaggesco ''L'incredulita' di San Tommaso'' (venduto a 108.750 euro). Rococo' al meglio, con un'opera di Francesco De Mura, che ha quasi raddoppiato il prezzo che fece da Sotheby's a Milano nel 2000: ''Martirio di Santa Barbara e Strage degli Innocenti'' e' stato battuto per 132.750 euro.

Per la pittura dell'Ottocento, il top lot e' stata una veduta di Istanbul di Fausto Zonaro, dal titolo ''L'imbarcazione'', che con i suoi 384.750 euro ha fatto registrare un nuovo record mondiale per l'artista. La magnifica tela ''L'isola di San Giorgio a Venezia'' di Giovanni Boldini e' stata aggiudicata a 258.750 euro. ''La venditrice di frutta'' di Emilio Longoni, uno dei primi esempi di pittura Divisionista, eseguito nel 1891, un dipinto importante dal punto di vista storico, e' stato venduto a 186.750 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog