Cerca

Roma: inchiesta su Policlinico, condannato Montaguti (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Al centro dell'inchiesta diversi episodi per i quali ormai Montaguti ha gia' subito oggi la condanna. In particolare a lui e a Guarini si contestava il trattamento economico riservato a Montaguti per l'incarico di direttore generale del Policlinico conferitogli il 15 luglio 2005 e per la durata di 5 anni. Il compenso secondo l'accusa fu superiore di 52.063 euro rispetto a quanto previsto dal consiglio di amministrazione. In particolare Montaguti annualmente riceveva un compenso annuo di 207 mila euro anziche' di 154 mila euro con un incremento fino al 30% anziche' del 20% per il conseguimento dei risultati di gestione e degli obiettivi.

Secondo le indagini del gruppo tutela spesa pubblica del nucleo di polizia tributaria della Finanza il compenso non sarebbe stato variato nonostante in piu' occasioni la regione avesse sollecitato questa variazione. Montaguti poi era accusato di aver percepito nel 2006 senza averne titolo 62 mila euro quale indennita' per il raggiungimento degli obiettivi prefissati grazie a un intervento di Guarini.

Sempre a Montaguti era stato contestato l'abuso d'ufficio in relazione alle nomine di Pietro Giovanni Piccinin e Maurizio Del Maso a direttore amministrativo e a direttore sanitario dello stesso Policlinico. Entrambi quindi rispondono di abuso d'ufficio in concorso con Montaguti. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog