Cerca

Casa: Regione Lombardia dice basta ai quartieri ghetto (2)

Economia

(Adnkronos) - Altra novita' importante e' la minore possibilita' di rifiutare l'alloggio proposto dalle Aler o dai Comuni restando comunque in graduatoria, che e' destinata ad abbattere il fenomeno degli appartamenti sfitti. L'introduzione poi di maglie piu' strette per il trasferimento del contratto di affitto a famigliari non originariamente assegnatari rendera' immediatamente assegnabili piu' alloggi. I custodi sociali garantiranno la tranquillita' delle persone sole o piu' deboli, per le quali sono previsti anche contributi di solidarieta'.

Con il nuovo Regolamento, poi, i bandi potranno essere indetti con scadenze piu' flessibili, in modo da adattarsi alle esigenze dei diversi territori o Comuni, e le misure degli alloggi da assegnare - rispetto alla composizione del nucleo familiare - non saranno piu' cosi' rigide. Cio' significa il definitivo superamento di vecchi elementi che hanno dilatato, e in alcuni casi bloccato, le assegnazioni.

Ma anche risposte concrete al cosiddetto "abusivismo amministrativo", cioe' all'assenza di regolari contratti, la facilitazione della mobilita' tra alloggi a canone diverso, la possibilita' di affittare appartamenti di piccole dimensioni, altrimenti non utilizzabili, per la locazione temporanea e limiti di reddito piu' alti per accedere all'Erp.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog