Cerca

Infrastrutture: Lega Nord, lavori su E45 Orte-Ravenna procedono a rilento

Economia

Firenze, 15 giu. - (Adnkronos) - La Lega Nord Toscana ha presentato un'interrogazione in Regione in merito ai ''lavori sulla E45 tra San Giustino e Pieve Santo Stefano Sud'', inerente soprattutto i controlli sullo stato di esecuzione dei lavori, sulla sicurezza e sui tempi di consegna.

Firmatari del documento, tutti e tre i consiglieri regionali del Carroccio: la vicecapogruppo Marina Staccioli, il capogruppo Antonio Gambetta Vianna e Gian Luca Lazzeri. Interrogazione che e' stata anche presentata dal capogruppo del Carroccio alla Regione Umbria, Gianluca Cirignoni, il quale ha anche inoltrato all'Anas formale richiesta di accesso agli atti dell'appalto ed ai vari capitolati, non escludendo di fare insieme ai militanti della Lega Nord dei sopralluoghi di verifica.

''La Strada di Grande Comunicazione E45, nota come ''Orte/Ravenna'' -spiega Staccioli-, costituisce la spina dorsale della viabilita' regionale perche' assicura i vitali collegamenti tra Nord e Sud. Proprio per questo e' necessario che i lavori nel tratto tra San Giustino (PG) e San Piero in Bagno (FC), soprattutto tra San Giustino e Pieve Santo Stefano Sud (AR), non procedano a rilento, come invece sta succedendo''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog