Cerca

Lazio: Zezza, impegno per lavoratori socialmente utili a breve 50% di assunzioni

Economia

Roma, 15 giu. - (Adnkronos) - ''La regione Lazio conferma l'impegno preso per svuotare completamente il bacino dei 1.800 lavoratori socialmente utili ereditato. Stiamo infatti per concludere un percorso iniziato lo scorso dicembre con la firma delle convenzioni con gli Enti locali interessati". Lo ha dichiarato l'assessorato al Lavoro e Formazione della regione Lazio, Mariella Zezza.

"A breve sara' quindi possibile procedere alla definizione degli accordi gia' stipulati, con i quali saranno realizzate le assunzioni di oltre il 50 per cento dei lavoratori coinvolti, in maggioranza donne e giovani. Per gli altri sara' - ha concluso Zezza - possibile procedere alla proroga dei contratti e al mantenimento degli assegni di utilizzo, fino ad arrivare al completo svuotamento del bacino''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400