Cerca

Giornalista Aki: a Islamabad deputati in piazza con cronisti, fare giustizia

Esteri

Islamabad, 16 giu. - (Adnkronos/Aki) - Una ''condanna'' per l'uccisione di Syed Saleem Shahzad, corrispondente di AKI-ADNKRONOS INTERNATIONAL trovato morto il 31 giugno, e un ''pieno sostegno'' alla richiesta dei suoi colleghi pakistani di avviare un'inchiesta indipendente sono arrivati da un gruppo di parlamentari di Islambad, sia di maggioranza che di opposizione. I deputati sono scesi in piazza di fronte al Parlamento, dove le organizzazioni dei giornalisti hanno organizzato un sit-in per chiedere l'indipendenza dell'inchiesta su Shahzad e giustizia per i 74 reporter uccisi in Pakistan negli ultimi anni.

Tra i deputati presenti, anche Sherry Rehman, ex ministro dell'Informazione e dirigente del Partito Popolare del Pakistan (Ppp), che ha espresso il suo supporto alle richieste dei giornalisti, a cui ''il governo deve dare piena risposta''. Un impegno - ha assicurato il ministro della Giustizia, Maula Bakhsh Chandio, anche lui in piazza - che l'esecutivo intende rispettare. In piazza con i giornalisti anche parlamentari del Movimento Muttahida Qaumi, dellaPakistan Muslim League (PML-N) e del Partito Nazionale Awami (Anp).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog