Cerca

Moda: Barbisio a Pitti sorprende con nuova collezione a stelle e strisce

Economia

Firenze, 15 giu. - (Adnkronos) - In crescita costante il Cappellificio Cervo, societa' proprietaria del marchio ''Barbisio'', ha chiuso il 2010 con un fatturato di circa 1,6 milioni di euro e un 15% in piu' rispetto all'anno precedente, percentuale di crescita confermata nei primi mesi del 2011. In controtendenza con il trend nazionale registra un segno positivo anche sul versante assunzioni, con un numero di dipendenti passato in un biennio da 19 a 30. L'obiettivo per il 2011 si conferma quello di crescere innovandosi nel rispetto della tradizione e di ampliare l'offerta del marchio mantenendosi una realta' di nicchia.

Con questo spirito Barbisio presenta a Pitti Uomo 80 la sua nuova collezione Primavera - Estate 2011/12. ''Un sorprendente mix di modelli - afferma Giorgio Borrione, Ad Cappellificio Cervo - accomunati dall'altissima qualita' dei materiali utilizzati: i nuovi modelli rinnovano la magia di un'arte capace di accorciare le distanze fra epoche diverse e luoghi lontani arrivando a farli coesistere in cappelli dallo stile inconfondibile''.

Nuovo appuntamento chez Barbisio con il consueto sapore coloniale dei Panama in paglia Cuenca grado 12 e Montecristi, oggetti di grande prestigio realizzati nel pieno rispetto della artigianalita' ecuadoreña, che per la prima volta in Italia vantano una tintura realizzata internamente al cappellificio. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog