Cerca

Prato: domenica il Pd si confronta con l'economista Robert Reich

Politica

Prato, 15 giu. - (Adnkronos) - ''Tessere il futuro di Prato''. E a parte il gioco di parole sulla natura tessile dell'economia pratese, al Pd hanno pensato bene di tesserne le prospettive non limitandosi a promuovere l'ennesimo convegno, pronti invece a misurarsi con studiosi ed accademici di fama internazionale, col chiaro intento di avere contribuiti e idee da proporre alla citta' e al suo sistema economico e sociale.

E' questo il senso del meeting con Robert Reich, ministro del lavoro nell'amministrazione Clinton, uno dei massimi economisti e politici americani, collaboratore di testate prestigiose (New York Time, Wall Street Journal, Washington Post, New Yorker). Reich, professore di Amministrazione e politiche pubbliche all'Universita' di Berkeley (California), si confrontera' domenica 19 giugno, ore 21,15, al Teatro Metastasio (via Cairoli, 59 - Prato) con il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, con il segretario del Pd pratese Ilaria Bugetti, coi consiglieri comunali Enrico Giardi e Nicola Oliva.

Robert Reich, forte della sua critica ai capisaldi del liberismo, e' uno di quei personaggi chiamati dal Pd a Prato per svolgere una preziosa consulenza sulla strada della creazione di un ''manifesto per Prato''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog