Cerca

Ricerca: medaglia dell'Universita' di Giessen a David Burr

Cronaca

Firenze, 15 giu. - (Adnkronos) - L'Universita' tedesca di Giessen conferisce la Medaglia Kurt-Koffka 2011 a David Burr, ordinario del Dipartimento di Psicologia dell'Universita' di Firenze, riconoscimento istituito nel 2006 per premiare le eccellenze nel campo della ricerca della psicologia dello sviluppo e della psicologia cognitiva. La medaglia, condivisa con Concetta Morrone, ordinario di Fisiologia all'Universita' di Pisa, porta il nome del fondatore della psicologia della Gestalt, docente a Giessen dal 1911 al 1927.

Burr e Morrone hanno studiato la percezione visiva durante i movimenti saccadici, ossia quelli piccoli, rapidi e involontari compiuti da entrambi gli occhi per focalizzare una serie di oggetti, la percezione del movimento e, negli ultimi anni, l'organizzazione della rappresentazione visiva a livello corticale. Si sono inoltre dedicati allo studio dello sviluppo delle funzioni visive, eseguendo esperimenti sulla percezione in diversi gruppi di eta', dall'infanzia fino all'eta' adulta avanzata.

In passato, hanno ricevuto la Medaglia Kurt-Koffka Martin S. Banks (University of California, Berkeley) nel 2007, Claes von Hofsten (Universitat Uppsala) nel 2008, Janette Atkinson (University Collage London) e Oliver Braddick (Oxford University) nel 2009 e Roberta Klatzky (Carnegie Mellon University, Pittsburgh) nel 2010.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog