Cerca

Immigrati: in Toscana sessione informativa regionale del progetto Nirva

Cronaca

Firenze, 15 giu. - (Adnkronos) - Sostegno per gli immigrati che vogliano tornare in patria ma anche attivazione di un approccio integrato alla gestione delle politiche migratorie e, soprattutto, informazione rivolta ai migranti affinche' possano conoscere l'opzione del RVA (Ritorno Volontario Assistito) che consente, a chi lo desidera, di tornare in Patria in condizioni di sicurezza e con un percorso di reintegrazione.

E' questo in sostanza il progetto Nirva (Networking italiano per il rimpatrio volontario assistito) che ha fatto tappa in Toscana per una sessione di approfondimento intitolata ''Ritornare volontariamente. Per ricominciare'' e rivolta ad operatori e dirigenti di uffici statali impegnati nel consolidamento di una fitta rete di solidarieta' formata da piu' soggetti che agiscono insieme sul territorio.

Promosso dall'Aiccre (Associazione italiana per il consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa), Oim (Organizzazione internazionale per le migrazioni) e Cir (consiglio italiano per i rifugiati) e cofinanziato dal Fondo europeo Rimpatri ed il Ministero dell'Interno, Nirva si propone di consolidare un network interistituzionale quale ''sistema nazionale sul rimpatrio volontario assistito per una efficace informazione tanto ai migranti che agli attori territoriali''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog