Cerca

Oreal: Bonfanti, per sito Settimo puntiamo a zero infortuni e zero emissioni

Economia

Torino, 15 giu. - (Adnkronos) - Zero infortuni e zero emissioni inquinanti. Sono i punti qualificanti della strategia di sostenibilita' messa a punto dallo stabilimento Oreal di Settimo Torinese, il secondo polo industriale al mondo del gruppo, dal quale ogni anno escono 130 mln di mascara, 160 mln di shampoo e 30 milioni di polveri cosmetiche distribuiti poi in 38 Paesi distribuiti in quattro continenti.

''Nel nostro stabilimento - ha spiegato il direttore, Paolo Bonfanti in occasione di 'Fabbriche Aperte', l'iniziativa promossa da Ferderchimica per l'anno internazionale della chimica - il rispetto per l'ambiente va di pari passo con l'attenzione alla sicurezza dei luoghi di lavoro e alla salute dei collaboratori, per questo tutte le iniziative adottate puntano non solo a migliorare la cultura della sicurezza, ma anche ad azzerare gli infortuni. Lo scorso anno - ha ricordato - si e' verificato un solo infortunio con 10 giorni di prognosi, ma il nostro obiettivo e' arrivare a infortuni zero''.

''Al di la' della normativa, pertanto - ha proseguito - siamo impegnati in corsi di formazione che prevedono il diretto coinvolgimento dei circa 400 addetti che operano nello stabilimento, che sono anche invitati a segnalare eventuali criticita' proponendo soluzioni e suggerimenti. Per far crescere la sicurezza - ha sottolineato - abbiamo promosso alcune campagne, una di ergonomia, nell'ambito della quale e' stata offerta una lezione di yoga e pilates, mentre in vista delle prossime vacanze estive ne sta per partire un'altra rivolta alla sicurezza stradale''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog