Cerca

Firenze: agricoltura 'sociale' a chilometri zero

Cronaca

Firenze, 15 giu. - (Adnkronos) - A chilometri zero e con una forte connotazione sociale. Si tratta dei prodotti di agricoltura biologica della Societa' Agricola ''Le Rondini'', promossa dal Ceis (Centro Solidarieta' Firenze) che opera da anni nel campo del recupero dei tossicodipendenti. Da venerdi' 17 giugno, infatti, apre i battenti il punto vendita interno presso il Parco dell'Anconella (ex Gasometro) dove si potranno acquistare direttamente i prodotti coltivati dagli ospiti del Ceis.

''Si tratta di una iniziativa di particolare rilievo che si inserisce in un percorso di promozione dell'agricoltura sociale avviato dall'Amministrazione - spiega l'assessore alle politiche sociosanitarie e all'ambiente Stefania Saccardi - L'obiettivo e' affiancare alla tradizionale funzione di produzione di beni alimentari la possibilita' di generare servizi sia orientati al mercato sia in grado di originare importanti valori di utilita' pubblica. Non soltanto infatti si offrono prodotti provenienti da attivita' agricole a forte vocazione sociale, ma si promuove al tempo stesso l'uso di prodotti locali secondo criteri di sostenibilita' economica ed ecologica all'interno di una logica di etica di responsabilita' verso la comunita' e l'ambiente. Senza dimenticare l'opportunita' di lavoro e quindi di autonomia e di reinserimento sociale offerte a categorie deboli e svantaggiate della popolazione, in questo caso a persone che hanno iniziato il percorso di recupero all'interno del Ceis'' .

Il punto vendita sara' aperto tutti i venerdi' dalle 10 alle 12 all'interno del Parco dell'Anconella (ex Gasometro) presso la struttura Ceis con ingresso da via Pisana 2, da via Anconella 3 e da lungarno Santa Rosa. Inoltre tutti i lunedi' e mercoledi', dalle 10 alle 16, i cittadini potranno acquistare i prodotti dell'orto fresco raccolti direttamente dal terreno coltivato all'interno del parco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog