Cerca

Borsa: Milano chiude in netto calo con Europa, venduti bancari

Finanza

Milano, 15 giu. - (Adnkronos) - Chiusura in netto calo per piazza Affari, insieme alle consorelle europee e sulla scia di Wall Street. Le Borse hanno perso terreno per effetto dell'aggravarsi dell'incertezza sul destino della Grecia, oggi paralizzata da uno sciopero generale con scontri ad Atene tra dimostranti e forze di polizia. Ieri a Bruxelles un incontro dei ministri delle Finanze dell'Eurozona si e' concluso senza un accordo sulla concessione di aiuti alla Repubblica. Mentre la Germania continua a sostenere la necessita' della partecipazione degli investitori privati all'operazione di salvataggio, il primo ministro greco George Papandreou medita le dimissioni per consentire la formazione di un governo di unita' nazionale.

Alle cattive notizie dalla Grecia si e' aggiunta una serie di dati macro Usa negativi, con l'indice dei prezzi al consumo, anche 'core', cresciuto oltre le previsioni in maggio e l'indice Empire State sull'attivita' manifatturiera nello Stato di New York che e' crollato ben sotto lo zero in giugno, mentre gli analisti si attendevano una crescita. Sotto le previsioni anche la produzione industriale e l'utilizzo degli impianti in maggio. Male il mercato immobiliare, con l'indice della Nahb sulla fiducia degli operatori del real estate calato di tre punti in giugno.

Sui mercati valutari l'euro cede nei confronti del dollaro, con il cambio a 1,421 poco prima delle 18. Il prezzo del petrolio sale, con il future sul Wti con scadenza a luglio a 99,6 dollari al barile alle 17.19, dopo i dati sulle scorte delle imprese commerciali Usa, calate oltre le attese nella settimana terminata il 10 giugno. L'oro guadagna, con il fixing pomeridiano di Londra a 1.529,75 dollari l'oncia. A Milano Ftse Mib 19.918,52 (-2,16%) e All Share 20.671,59 (-2,09%). Scambi per 2,87 mld di euro di controvalore, in leggera crescita rispetto a ieri. Vendite diffuse sulle banche: l'indice settoriale italiano cede il 3,82%. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog