Cerca

Lucca: Manneschi (Idv), basta con l'urbanistica del malaffare

Cronaca

Lucca, 15 giu. - (Adnkronos) - ''Ancora un episodio di malaffare urbanistico: come gia' accaduto in passato la torta della speculazione e del consumo del territorio fa gola a molti: apprendiamo dalla stampa di oggi dell'arresto dell'assessore alla mobilita' del Comune di Lucca, Marco Chiari e del dirigente dell'ufficio urbanistica, Maurizio Tani. Il nostro Paese si aggiudica un triste primato in Europa: secondo l'associazione non governativa Transparency International, infatti, l'Italia e' al 67esimo posto nella classifica delle nazioni piu' corrotte al mondo, preceduta nel Vecchio Continente soltanto da Grecia, Romania e Bulgaria''. Lo afferma, in una nota, Marco Manneschi, responsabile Enti Locali Idv Toscana e vicecapogruppo Idv in Consiglio regionale della Toscana.

''La giustizia fara' il suo corso, ci auguriamo in tempi rapidi, soprattutto per il bene di Lucca e dei suoi cittadini: i due arresti, infatti, minano la credibilita' dell'amministrazione pubblica. Ovviamente sara' la magistratura a fare luce sulla vicenda noi non possiamo anticipare giudizi, anche se dalle prime indiscrezioni emergerebbe un sistema di potere illecito in danno di inermi operatori e cittadini'', aggiunge Manneschi.

''Si impone a tutte le forze politiche una presa di distanza netta e radicale; al sindaco Favilla auguriamo di trovare, finalmente, il coraggio di ammettere il fallimento della sua esperienza. A noi spetta solo evidenziare la responsabilita' politica del centro destra: le dimissioni della Giunta e la restituzione della parola ai cittadini per consentire un governo autorevole trasparente ed efficiente sarebbero un gesto di responsabilita'. Basta con scelte sbagliate basta con l'urbanistica del malaffare, basta con la cementificare dal massimo profitto: promuovere la citta'-paesaggio -questa la nuova sfida gia' partita dalla regione Toscana- per servire gli interessi dei cittadini e non i profitti degli speculatori'', conclude Manneschi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog