Cerca

Giustizia: venerdi' a Napoli un incontro su digitalizzazione

Cronaca

Roma, 15 giu. - (Adnkronos) - Notifiche on line, digitalizzazione degli atti e pagamenti on line. Sono le tre linee di intervento, contenute nel piano straordinario per la giustizia digitale, presentato lo scorso marzo dai ministri della Giustizia, Angelino Alfano e della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta. Quali sono i tribunali campani coinvolti, quali i primi interventi, quale la formazione prevista per i dipendenti degli uffici giudiziari e delle cancellerie? Se ne parla durante un incontro che si terra' a Napoli, il 17 giugno, presso Castel Capuano a partire dalle 9,30.

All'incontro intervengono il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, Presidente della Corte d'Appello di Napoli Antonio Buonajuto, Avvocato generale presso la Corte d'Appello di Napoli, Luigi Mastrominico, Luigi Birritteri, Capo Dipartimento dell'Organizzazione Giudiziaria (DOG) - Ministero della Giustizia, Renzo Turatto, Capo Dipartimento per la Digitalizzazione e l'Innovazione Tecnologica - Ministero per la pubblica amministrazione e l'innovazione, Francesco Beltrame, presidente DigitPA, Rita Aquilanti, Responsabile dell'Area Civile della Direzione Generale per i Sistemi Informativi, Nicola Mozzillo, direttore CISIA di Napoli.

A fare il punto sullo stato dei tribunali in Campania Stefano Aprile, Direttore Generale dei Sistemi Informativi automatizzati (DGSIA) - Ministero della Giustizia e Floretta Rolleri, Direttore Generale per la gestione e manutenzione del complesso giudiziario di Napoli. Chairperson il presidente di FormezItalia Secondo Amalfitano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog