Cerca

Toscana: Regione, nessuno dimentica ferrovia Faentina

Cronaca

Firenze, 15 giu. - (Adnkronos) - ''Nessuno dimentica la Faentina''. A ribadirlo e' l'assessore regionale ai trasporti della Toscana, Luca Ceccobao, nella sua risposta ad un'accorata lettera in cui il Comitato pendolari del Mugello lamenta i disservizi sulla linea e parla di un balletto di cifre circa i finanziamenti chiesti dalla Regione per gli interventi necessari per riqualificare il servizio.

"Per migliorare il trasporto ferroviario sulla Faentina - spiega l'assessore Ceccobao - sono necessari interventi strutturali sull'infrastruttura ferroviaria. Interventi non piu' rinviabili sui quali il Ministero deve dare una risposta chiara a cittadini che da troppo tempo attendono un servizio puntuale e nuovi treni".

"Come Regione Toscana - prosegue l'assessore - abbiamo chiesto al Governo 31 milioni di euro per la Faentina. Solo questa e' la cifra scritta in un preciso paragrafo, che per altro richiama precedenti intese, all'interno dell'aggiornamento dell'Intesa con il Governo sulle infrastrutture che stiamo per firmare. E' vero che all'interno del documento si specifica che e' priorita' immediata il finanziamento di un milione di euro per il progetto di fattibilita' degli interventi, ma e' normale che sia cosi': per costruire una casa, prima di costruire le fondamenta ed arrivare al tetto, si deve partire dai progetti. Al progetto, come ovvio, seguiranno le opere di miglioramento della linea, per la cifra indicata". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog