Cerca

Sardegna: indipendentista Meloni, io evasore? Malu Ventu repubblica autonoma/Adnkronos (4)

Cronaca

(Adnkronos) - Per quanto riguarda le aziende di trasporti fallite e il riutilizzo illegittimo dei mezzi, come gli contesta la Guardia di Finanza ''e' tutto da dimostrare'' si limita a commentare, ma per quanto riguarda le accuse alla figlia, amministratrice delle 'sue' societa' ''la scagioneranno per forza, perche' per fare la perquisizione hanno usato la scusa che fossi io l'amministratore di fatto e secondo loro mia figlia avrebbe fatto tutto cio' che io le ordinavo''.

''Ora - prosegue Meloni - il tribunale italiano mi rinviera' a giudizio, insomma seguira' tutta la prassi giudiziaria e io faro' ricorso al Tribunale internazionale de L'Aja, al Tribunale dei diritti dell'uomo a Strasburgo e all'Onu, perche' l'Italia ha ratificato il trattato''. ''L'Italia si trova davanti il mio problema -prosegue Meloni-, il Tribunale di Oristano si accinge a portare avanti una miriade di processi sulla mia persona, basati su delle azioni comportamentali attuate da me, nei confronti delle leggi italiane''.

''Ma tali azioni -scrive in una lettera al presidente del tribunale di Oristano Francesco Mameli-, io non le ritengo illegittime in quanto basate sulla mia appartenenza ad una minoranza etnica che non riconosce la sovranita' dell'Italia sul territorio in cui e' nato e vive''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog