Cerca

Libia: Formigoni, questa guerra e' una vergogna

Politica

Milano, 15 giu. - (Adnkronos) - "E' una vergogna". Cosi' il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni definisce il conflitto in corso in Libia. A margine della presentazione del libro di Vannino Chiti 'Religioni e politica' Formigoni ha ricordato quando aveva definito questa guerra "ingiusta e sbagliata. Oggi -ha proseguito- posso aggiungere che e' una guerra distruttiva, assolutamente dannosa e illegale e che ormai ha superato completamente il mandato della Nato secondo il quale doveva essere una guerra umanitaria per difendere i Cirenaici dai bombardamenti di Gheddafi.

"Oggi -ha proseguito Formigoni e' diventata una guerra distruttiva con i bombardamenti che la Nato fa e con decine e decine di vittime civili. E' una guerra di attacco ai Tripolini e di caccia all'uomo Gheddafi che non era autorizzata. E' una vergogna".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog