Cerca

Foggia: scoperto supermarket clandestino reperti archeologici, due denunce (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Gli oggetti, circa 80, risalgono a un periodo intorno al IV secolo avanti Cristo ed erano di uso quotidiano presso quelle popolazioni dell'attuale provincia di Foggia. Ci sono anche tredici monete di estremo interesse perche' consentono sia di datare con buona approssimazione i reperti e di avere indicazioni sul commercio e sulla cultura dell'epoca.

I finanzieri sono giunti al cascinale dopo aver appreso nell'ambiente del traffico illecito di reperti archeologici la notizia di vere e proprie occasioni e offerte commerciali.

Seguendo le tracce d sconti e saldi, le Fiamme Gialle sono giunte al cascinale nelle campagne di San Severo dove le tracce di scavo erano state cancellate e i reperti erano ordinatamente in esposizione su banchi e ripiani, pronti a essere venduti ad acquirenti senza scrupoli. L'intervento della Guardia di Finanza ha evitato ancora una volta il trafugamento di reperti storici importanti scongiurando un grave danno per il patrimonio culturale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog