Cerca

Giustizia: Anm, ministro intervenga per garantire funzionamento uffici Vibo Valentia

Cronaca

Roma, 15 giu. - (Adnkronos) - L'Associazione Nazionale magistrati denuncia la ''drammatica situazione'' in cui versano gli uffici giudiziari italiani, in particolare quelli del Sud, soprattutto in relazione alle ''ultime allarmanti notizie che giungono oggi dal Tribunale di Vibo Valentia, presso il quale non possono essere celebrati i processi a carico dei detenuti, a causa della mancanza di fondi per l'acquisto di carburante per i veicoli addetti alla traduzione dei detenuti''. E chiede al ministro della Giustizia di intervenire.

In un documento della Giunta esecutiva centrale, pubblicato sul sito, l'Anm ricorda di avere ''da tempo denunciato la drammatica situazione degli uffici giudiziari e i rischi derivanti dai continui tagli alle risorse, dal blocco delle assunzioni del personale amministrativo, dalla mancanza di investimenti sull'innovazione tecnologica''.

''A soffrire in particolare - ossserva il sindacato delle toghe - sono gli uffici giudiziari del meridione d'Italia, gia' fortemente esposti a causa delle infiltrazioni della criminalita' organizzata in ampi settori della pubblica amministrazione e della societa'''.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog