Cerca

Teatro: il Valle passa a Roma Capitale, gli occupanti pero' non mollano/Il punto (6)

Cultura

(Adnkronos) - "In vista del bando pubblico di assegnazione che verra' redatto in piena trasparenza - ha aggiunto il presidente Mollicone - , riteniamo positive tutte le proposte di partecipazione fin qui formulate dagli attori e dagli operatori culturali che in questi giorni hanno occupato il Teatro, ma crediamo che non sia possibile ipotecare da parte di nessuna la sua gestione".

La decisione di oggi non e' pero' sufficente per dormire sugli allori secondo Giulia Rodano, consigliere regionale di Italia dei Valori, membro della commissione Cultura, Spettacolo e Sport della Regione Lazio. "Io ritengo - ha sottolineato la Rodano - che la regione Lazio debba anche impegnarsi economicamente per il Teatro Valle con un contributo ad hoc in assestamento di bilancio e debba poi garantire che lo spazio continui ad essere quel che e' stato finche' era dell'Eti, ovvero un riferimento di livello nazionale per lo spettacolo d'innovazione e per la drammaturgia contemporanea". Parole che non intendono rimanere solo tali: intenzione del consigliere e' infatti quella di formalizzare "queste due istanze in una mozione da discutere al piu' presto in consiglio Regionale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog